Libri: Sentiero nero di Åsa Larsson – Marsilio Editori

Tra le foreste di Kiruna e le miniere dell’Africa, il nuovo romanzo di Åsa Larsson, ‘Sentiero nero’, pubblicato da Marsilio, analizza con intelligenza la complessità delle relazioni umane e delle dinamiche sociali, combinando brillantemente una storia di intricati rapporti di amore e amicizia a un appassionante giallo politico.

Blog Books Show segnala:

Il sangue di Fatima di Armand Julia - Edizioni Spartaco

3629668152_9511328851_o.jpgTitolo: Sentiero nero
Genere: Gialli, Horror, Thriller, Noir
Autore: Åsa Larsson
Traduzione: Katia De Marco
Editore: Marsilio
Anno: 2009
Collana: Farfalle
Informazioni: pg. 423
Codice EAN: 9788831797948

Prezzo Book Shop: € 14,40
Prezzo di listino: € 18,00
Sconto: € 3,60 (20%)

IL LIBRO – Ancora molto scossa dall’esito della sua ultima indagine, Rebecka Martinsson decide di lasciare lo studio di Stoccolma e accetta l’incarico di sostituto procuratore a Kiruna. Ma il ritrovamento di un corpo assiderato in un capanno sul ghiaccio spezza l’idillio della sua nuova vita.

La vittima viene identificata: è una dirigente della grande impresa di estrazione di minerali preziosi fondata da Mauri Kallis, l’uomo cresciuto in quelle terre di boschi e silenzi, che come nelle favole è riuscito dal nulla ad accumulare una ricchezza smisurata.

Rebecka Martinsson e l’ispettrice Anna-Maria Mella indagano sul gruppo Kallis Mining, scoprendo uno strano triangolo di affari e sentimenti, una storia di ossessione e commerci rischiosi, che mescolano pericolosamente politica e famiglia.

L’AUTOREÅsa Larsson è nata a Kiruna nel 1966. Avvocato fiscalista, è autrice della serie di gialli che ha per protagonista l’avvocato Rebecka Martinsson, di cui Marsilio ha già pubblicato Tempesta solare e Il sangue versato, premiati entrambi dall’Accademia svedese del Poliziesco. Dal primo libro della serie è stato tratto un film. La serie, tradotta in dieci lingue, ha venduto nel mondo un milione di copie.

.

 

Libri: Sentiero nero di Åsa Larsson – Marsilio Editoriultima modifica: 2009-06-15T18:57:00+02:00da poetilandia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento