Libri: La donna della ‘ndrangheta di Michele Giuttari – Rizzoli

‘La donna della ‘ndrangheta’, il nuovo thriller di Michele Giuttari, che la ‘ndrangheta l’ha vista e combattuta in prima persona, è il primo romanzo, dopo la strage di Duisburg e il clamore suscitato in tutto il mondo, a raccontare da vicino la “mafia di esportazione”, quella meno conosciuta e più spietata.

In un lussuoso appartamento di Manhattan vengono uccise sei persone, tra le quali il padrone di casa, l’emigrato calabrese Rocco Fedeli. I poliziotti americani capiscono ben presto che le ragioni della strage vanno ricercate nei legami delle vittime con le cosche della ‘ndrangheta calabrese, in conflitto fra loro.

Una serrata indagine che collega New York con un santuario mariano sull’Aspromonte e con la Colombia dei narcotrafficanti, farà luce sul vortice di tradimenti e vendette all’interno di un’organizzazione criminale che, dalla Calabria, ha esteso i suoi tentacoli a tutto il mondo.

Blog Books Show segnala:

Non sperate di liberarvi dei libri di Jean-Claude Carrière e Umberto Eco - Bompiani

la-donna-della-ndrangheta-2237703.jpgTitolo: La donna della ‘ndrangheta
Genere: Gialli, Horror, Thriller, Noir
Autore: Michele Giuttari
Editore: Rizzoli
Anno: 2009
Collana: Rizzoli best
Informazioni: pg. 397
Codice EAN: 9788817032278

Prezzo Book Shop: € 21,00

IL LIBRO – New York. L’anziano portiere di un grattacielo di Madison Avenue viene freddato con due colpi di pistola. Per il tenente Reynolds, accorso sulla scena del crimine, l’omicida è uno dei tanti balordi che infestano Manhattan. Poche ore più tardi, però, viene richiamato sul posto: in un appartamento del diciannovesimo piano sono state massacrate altre sei persone. Una mattanza d’altri tempi.

Tra le vittime c’è il padrone di casa. Rocco Fedeli, calabrese di San Piero d’Aspromonte. Le carte dicono che non aveva precedenti, era un signor nessuno, solo un emigrante che ha fatto fortuna in America. Eppure secondo gli inquirenti l’omicidio è da collegare a una faccenda di droga e di ‘ndrangheta. Per questo, quando l’FBI richiede la collaborazione della polizia italiana, entra in gioco il commissario Michele Ferrara, funzionario della Direzione investigativa antimafia.

Per lui, dopo tanti anni di servizio in Calabria, la ‘ndrangheta non ha più segreti. E anche se la malavita è ormai globale, per risolvere il caso sarà necessario insinuarsi nel cuore dell’Aspromonte, dove tutto sembra ancora inchiodato alle leggi della “famiglia”.

L’AUTOREMichele Giuttari (1950) ha ricoperto incarichi alle Squadre Mobili di Reggio Calabria e Cosenza e alla Direzione investigativa antimafia di Napoli e Firenze, dove ha condotto con successo le indagini sulle stragi di mafia del 1993. Come capo della Squadra Mobile di Firenze, ha diretto le indagini sul «mostro».

È autore di Compagni di sangue, scritto con Carlo Lucarelli (1999), Scarabeo (2004), La loggia degli innocenti (2005), Il mostro. Anatomia di un’indagine (2006) e Il basilisco (2007), tradotti nelle principali lingue e ora disponibili in Bur. The Times lo ha definito “il principale scrittore italiano di polizieschi”.

.

 

Libri: La donna della ‘ndrangheta di Michele Giuttari – Rizzoliultima modifica: 2009-06-07T23:12:04+02:00da poetilandia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento