Libri: Figli del monsone di David Jiménez

Un manuale per giornalisti che dovrebbe sostituire alcune materie universitarie e che dà dignità a questa professione.[El Mundo]

Nel libro ‘Figli del monsone. Essere bambini in Asia: dieci storie di coraggio e di sopravvivenza’ di David Jiménez, pubblicato da Marco Tropea Editore, dieci storie di sconcertante forza d’animo e umanità, dieci ritratti di bambini in lotta contro la miseria e l’emarginazione, divengono i fili conduttori di un viaggio attraverso le diverse facce dell’Asia, dalla Cambogia all’Afghanistan, dal Tibet a Hong Kong.

Le storie raccolte in questo libro da David Jiménez rivelano le contraddizioni di paesi brutalmente plasmati dal progresso recente e ancora in balia dei capricci della natura, dove “i monsoni sono tutto, sono attesi e temuti, danno la vita e la tolgono“.

L’Asia è troppo vasta, eterogenea e complessa per poterla descrivere in mille articoli o in un libro. Negli ultimi anni il continente ha vissuto la trasformazione più imponente, rapida e incisiva della storia dell’umanità, riscattando dalla povertà centinaia di milioni di persone e mostrando al mondo che è possibile lasciarsi alle spalle la miseria.

Se ho deciso di parlare di coloro che non sono riusciti a salire sul treno delle opportunità e che spesso sono messi in un angolo da un sistema che gli ha rubato la voce, è perché anche la loro storia, piena di coraggio e dignità, merita di essere raccontata.[David Jiménez]

Blog Books Show segnala:

La guerra dei figli di Lidia Ravera - Garzanti Libri La fine. Gli ultimi giorni di Benito Mussolini nei documenti dei servizi segreti americani (1945-1946) di Giorgio Cavalleri, Franco Giannantoni e Mario J. Cereghino - Garzanti Libri Il cane di Rousseau. Due grandi pensatori in conflitto nell'età dei Lumi di David Edmonds e John Eidinow - Garzanti Libri Cristo filosofo di Frédéric Lenoir - Garzanti Libri La novità di ognuno. Persona e libertà di Roberta De Monticelli - Garzanti Libri Volevo solo vendere la pizza. Le disavventure di un piccolo imprenditore di Luigi Furini - Garzanti Libri

figli-del-monsone-essere-bambini-in-asia-dieci-storie-di-coraggio-e-di-sopravvivenza-2077856.jpgTitolo: Figli del monsone. Essere bambini in Asia: dieci storie di coraggio e di sopravvivenza
Genere: Problemi e servizi sociali
Autore: David Jiménez
Editore: Tropea
Anno: 2009
Collana: Storie
Informazioni: pg. 255
Codice EAN: 9788855800662

Prezzo Book Shop: € 12,48
Prezzo di listino: € 15,60
Sconto: € 3,12 (20%)

IL LIBRO – Chuan l’Invincibile ha solo dodici anni e pesa appena trenta chili, ma ogni giorno combatte la propria battaglia per la sopravvivenza sul ring di una palestra di thai boxe a Bangkok. Il piccolo Reneboy si alza all’alba per frugare fra le imponenti montagne di spazzatura che sommergono la baraccopoli in cui vive, alla periferia di Manila, un “quartiere-discarica” dove l’arrivo dei camion rifiuti è salutato come la promessa di nuovi tesori.

Nei gelidi inverni della Mongolia, Bellezza eterna sa che quando chiude il tombino sopra la sua testa deve lasciare aperto uno spiraglio: solo così lui e i suoi giovani amici che trovano rifugio nelle fogne di Ulan Bator potranno scappare in tempo durante le incursioni della polizia.

 

In base alla rigida politica cinese del figlio unico, Chaojun rappresenta per i genitori l’unica opportunità di ascesa sociale, ma il suo prodigioso talento al pianoforte è minacciato dalla carenza di una dote imprescindibile, poco stimolata da una cultura che esalta la cieca disciplina: l’immaginazione.

L’AUTOREDavid Jiménez è nato a Barcellona nel 1971. Dal 1998 è corrispondente del Mundo in Asia, dove ha seguito conflitti come la guerra in Afghanistan, in Cachemire, a Timor est, in Birmania, e catastrofi naturali quali lo tsunami che colpì le coste asiatiche nel 2004. Profondo conoscitore dei diversi paesi di questo continente, nel 2007 ha ottenuto con Figli del monsone il premio internazionale Camino del Cid per la letteratura di viaggio.

.

 

Libri: Figli del monsone di David Jiménezultima modifica: 2009-04-17T19:13:00+02:00da poetilandia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento