Libri: Matolda. Una storia longobarda di Barbara Debernardi

In una terra di confine aspra e selvaggia, in un tempo remoto e misterioso, Matolda, la protagonista di ‘Matolda. Una storia longobarda’, il bel romanzo dell’esordiente Barbara Debernardi, incontrerà la forza dell’amore e capirà il significato dell’amicizia. Ritroverà la speranza e, soprattutto, sconfiggerà l’odio e la sete di vendetta che come una tenebra avvolgono i cuori e spengono le menti.

 

matolda-una-storia-longobarda-2017275.jpgTitolo: Matolda. Una storia longobarda
Genere: Libri Narrativa Italiana
Autore: Barbara Debernardi
Editore: Lindau
Anno: 2009
Collana: Le storie
Informazioni: pg. 242
Codice EAN: 9788871808017

Prezzo Book Shop: € 13,20
Prezzo di listino: € 16,50
Sconto: € 3,30 (20%)

IL LIBRO – Ultimi anni dell’VIII secolo, in Val di Susa, nel Piemonte occidentale. Rachi, il padre di Matolda, si mette in marcia verso Taurino per avvisare re Desiderio che il figlio Adelchi è stato tradito da uno dei suoi duchi. Ma è troppo tardi. Rachi viene ucciso, mentre l’esercito di Carlo Magno sorprende alle spalle le truppe longobarde e le spazza via come fa il primo vento d’inverno con le foglie gialle ancora attaccate ai rami.

 

In mezzo alla follia della guerra, Matolda diventa in fretta adulta e inizia una nuova vita. I boschi nei quali fino a poche settimane prima giocava allegramente con il padre ora la nascondono dal nemico che depreda e razzia ogni villaggio. Costretta a una vita randagia nella sua stessa terra, in fuga dalle ombre, atterrita dai rumori, divisa tra il ricordo struggente del passato e la speranza di ricostruirsi comunque una vita, Matolda scoprirà di non essere sola. Un giovane soldato franco sta percorrendo i suoi stessi sentieri, lontano dalla violenza degli uomini.

L’AUTOREBarbara Debernardi ha compiuto studi filosofici, storici e teologici. È giornalista e insegnante in un liceo sperimentale. Vive e scrive in Val di Susa, vicino ai boschi di Matolda. Questo è il suo primo romanzo.

.

 

Libri: Matolda. Una storia longobarda di Barbara Debernardiultima modifica: 2009-03-24T11:26:55+01:00da poetilandia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento