Libri: Pane e acqua di rose di Marsha Mehran

«Dall’autrice di Caffè Babilonia, tre donne, due mondi e un locale in un romanzo irresistibile». [La Repubblica]

Con la sua scrittura davvero unica e la sua magica miscela di culture e mondi differenti, Marsha Mehran ci offre, con ‘Pane e acqua di rose’, un avvincente seguito di ‘Caffè Babilonia’ e delle avventure delle sorelle Aminpour, ragazze iraniane in terra d’Irlanda.


pane-e-acqua-di-rose-1809300.jpgTitolo: Pane e acqua di rose
Genere: Libri Narrativa Straniera
Autore: Marsha Mehran
Editore: Neri Pozza
Anno: 2009
Collana: Le tavole d’oro
Informazioni: pg. 286
Codice EAN: 9788854503038

Prezzo Book Shop: € 13,20
Prezzo di listino: € 16,50
Sconto: € 3,30 (20%)

IL LIBRO – Sulla Main Mail, la strada principale di Ballinacroagh, rispettabile cittadina della costa irlandese, c’è un punto in cui il vecchio e il nuovo hanno deciso di darsi appuntamento. Su un lato della strada vi è il negozio di reliquie Reek, un’accozzaglia ammuffita di crocifissi, santini, boccette d’acqua santa e di tutti gli annessi e connessi del culto di san Patrizio.


Sul marciapiede opposto, invece, un tozzo edificio di pietra, dove spicca una vivace porta rossa con le imposte viola. Da quelle imposte fuoriescono ogni giorno odori licenziosi di strane spezie, vapori inebrianti di piatti che attirano folle di ingordi e hanno spinto il Connaught Telegraph a dichiarare che là è custodito “il segreto meglio conservato della contea di Mayo”. Un segreto culinario, beninteso, visto che al di là di quella porta cremisi c’è il Caffè Babilonia delle tre sorelle Aminpour, le ragazze iraniane giunte a Ballinacroagh ormai da qualche anno.


A parte i borbottii quotidiani della signora Quigley, quell’incrocio di vecchio e nuovo non suscita affatto scandalo nel villaggio, dove la quiete regna sovrana. Un giorno, però, un evento inaspettato mette a soqquadro l’intera cittadina. Estelle Delmonico, la panettiera italiana approdata tempo fa a Ballinacroagh, trova, sulla spiaggia ai piedi della collina su cui si erge il suo cottage, una ragazza seminuda e quasi morta.

L’AUTOREMarsha Mehran ha lasciato l’Iran durante la rivoluzione khomeinista e si è rifugiata con la sua famiglia in Argentina. A Buenos Aires i suoi genitori hanno aperto un caffè mediorientale, mentre lei studiava in una università privata scozzese. Dopo aver vissuto negli Stati Uniti e in Australia, Marsha Mehran vive ora in Irlanda. Caffè Babilonia, il suo primo romanzo, è stato un best seller internazionale.

.

Libri: Pane e acqua di rose di Marsha Mehranultima modifica: 2009-03-21T14:11:00+01:00da poetilandia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento