Libri: Ritorno nella valle degli angeli di Francesco Carofiglio – Marsilio Editori

Uscito in libreria mercoledì scorso ‘Ritorno nella valle degli angeli’ di Francesco Carofiglio, pubblicato da Marsilio Editori, è una storia ambientata tra Puglia e Basilicata, luoghi scelti non a caso poiché nelle intenzioni dell’autore rappresentano il contraltare di due vite. Da una parte New York, quindi il presente, dove Vincenzo (il protagonista) vive insieme con la sua compagna un’esistenza risolta … Continua a leggere

Libri: Le mie estati letterarie di Fulvio Tomizza – Marsilio Editori

«Ma quei passi non arrivarono mai agli editori: nel maggio del ’99, a quattro giorni dalla morte, desiderò tenerli per sé. Voleva che gli facessero compagnia per passare ancora quell’estate. Non fu così. Tomizza si spense, consumato ‘da una trasfusione di sangue infetto’, dopo un intervento di calcoli al rene.» [Laura Levi Tomizza] A dieci anni dalla scomparsa di Fulvio … Continua a leggere

Libri: Sentiero nero di Åsa Larsson – Marsilio Editori

Tra le foreste di Kiruna e le miniere dell’Africa, il nuovo romanzo di Åsa Larsson, ‘Sentiero nero’, pubblicato da Marsilio, analizza con intelligenza la complessità delle relazioni umane e delle dinamiche sociali, combinando brillantemente una storia di intricati rapporti di amore e amicizia a un appassionante giallo politico. — Blog Books Show segnala: — Titolo: Sentiero nero Genere: Gialli, Horror, … Continua a leggere

Libri: Il giardino di pietra di Kjell Eriksson – Marsilio Edizioni

«Eriksson è molto acuto. Rivela una profonda comunione con i suoi personaggi, sgomento di fronte alla natura violenta e amorale della società contemporanea e alla sfida che questa pone oggi alle forze dell’ordine. Da questo punto di vista, ricorda molto da vicino Henning Mankell» [PUBLISHERS WEEKLY] «Kjell Eriksson è un esponente della migliore tradizione letteraria svedese, quella del realismo. Il … Continua a leggere

Libri: Fuori gioco di Salvatore Scalia

Fuori gioco da semplice espressione calcistica in questo libro di Salvatore Scalia diventa metafora di una vita vissuta ai margini e in definitiva di un vero e proprio fallimento esistenziale. I sogni, le delusioni, la vita perduta di un calciatore di provincia che ha sempre vissuto nell’attesa, prima della fama, e poi, più modestamente, di un posto di lavoro concesso … Continua a leggere